Vendere online su Walmart

Cos’è Walmart

Walmart Inc. è la più grande catena della grande distribuzione degli Stati Uniti. Nata negli USA nel 1962, oggi è presente in 27 Paesi con oltre 11.000 punti vendita.

Nel 2009 Walmart apre il proprio marketplace, uno spazio digitale dove vende i suoi prodotti online ed invita solo i seller più autorevoli. Negli Stati Uniti è il terzo marketplace più visitato, dopo Amazon ed Ebay.
La strategia di successo di Walmart è quella di offrire i prezzi più competitivi del mercato. Il suo motto infatti è: Save money, live better (risparmia soldi, vivi meglio).

Perché vendere su Walmart

  • Le vendite online sulla piattaforma sono in continuo aumento: +43% nel 2018. Un fattore chiave di questo successo è la presenza di soli venditori qualificati sul marketplace. Il seller che vende online su Walmart entra a far parte di una community esclusiva di venditori. Un’ottima opportunità per aggiungere visibilità e prestigio al brand.
  • Su Walmart la spedizione gratuita entro 2 giorni è favorita da oltre 700 punti di ritiro e non ha costi annuali. Vantaggi che attraggono milioni di utenti sulla piattaforma.
  • Walmart è uno dei marketplace più popolari negli Stati Uniti e in Canada. Questo lo rende un eccellente canale per i seller interessati a vendere online in Nord America.

Come vendere su Walmart

Per vendere su Walmart è necessario:

  • Un indirizzo commerciale verificato negli USA
  • Un servizio clienti di qualità che opera con gli standard definiti da Walmart
  • Informazioni dettagliate sulle categorie di prodotti
  • Integrazione del catalogo (tramite partner specializzato o API)
  • Un vasto assortimento di prodotti
  • Consegne tracciabili e puntuali

Walmart Marketplace seleziona solo i seller più affidabili. Quindi è necessario indicare gli anni di esperienza come venditore online e i dettagli degli account Amazon ed Ebay, se presenti.
Oltre ad un’alta percentuale di recensioni positive, per aggiudicarsi la Buy Box di Walmart bisogna offrire il prezzo più competitivo. Questo è uno dei primi fattori di rating per i seller.

Cosa vendere su Walmart

Walmart replica l’enorme assortimento dei prodotti in store anche sul proprio marketplace. I top seller appartengono alla categoria food & beverage e cura della persona. Tra i prodotti high-tech e multimediali si distinguono console e videogiochi.

L’interesse crescente di Walmart nel settore della moda ha portato all’acquisizione di tre top retailer online statunitensi nel settore dell’abbigliamento: Shoebuy, Moosejaw e Modcloth. Ciò ha generato un aumento significativo delle vendite online di abbigliamento e articoli sportivi.

Quanto costa vendere su Walmart

Vendere su Walmart non ha costi mensili. Le commissioni vengono addebitate solo sulle vendite e variano dal 6% al 20%, a seconda della categoria di prodotto.

Spedizioni e resi su Walmart

I venditori su Walmart devono gestire spedizioni, resi e stoccaggio, con un minimo di 100 ordini evasi in 30 giorni.

Per questo motivo i seller preferiscono affidare la parte logistica ad un seller specializzato o a un solution provider come Deliverr, partner ufficiale di Walmart. I seller che usano Deliverr hanno diritto al badge Walmart Free 2-Day Shipping, che garantisce maggior visibilità ai prodotti e spedizioni veloci.

La consegna gratuita entro due giorni è riservata agli  ordini superiori ai 35 dollari.

Per offrire questo servizio i criteri da soddisfare sono:

  1. Consegna sempre puntuale e tracciabilità maggiore del 95%
  2. Percentuale di cancellazione degli ordini inferiore al 2%

Per quanto riguarda i resi, Walmart concede la restituzione dei suoi articoli, salvo alcune eccezioni, entro 90 giorni anche presso i suoi store.

I seller possono avere politiche di reso diverse, ma devono rispettare gli standard della piattaforma. Il reso minimo sui prodotti venduti attraverso Walmart è di 30 giorni, ad esclusione di telefoni cellulari prepagati o in abbonamento, il cui reso è di 14 giorni.

Se l’articolo è difettoso può essere restituito entro 90 giorni con ricevuta e imballo originale.

Come promuovere i prodotti su Walmart

Walmart mette a disposizione due programmi di advertising: le campagne a cura del seller (a partire da 1000 dollari al mese) e quelle gestite direttamente da Walmart (a partire da 25.000 dollari).

I principali strumenti di promozione dei prodotti sono:

  1. Le Walmart Performance Ads (WPA). Permettono di realizzare annunci basati su CPC. Le WPA non si basano sulle parole chiave tradizionali. Le keyword vengono scelte all’interno dell’enorme quantità di dati presenti sulla piattaforma, in base al target di riferimento degli annunci.
  2. I Native Banner Ads. Con questo tipo di banner, l’annuncio è messo in primo piano nella parte superiore della categoria di prodotti specifica.
  3. I Catapult Ads. Il banner appare sulla parte superiore dell’articolo, che presenta il badge “Featured Item”. Questo tipo di annunci non si rifà ai criteri di pertinenza di Walmart per le keyword, ma sulla categoria e/o sotto-categoria del prodotto.

Sito web

www.walmart.com

Anno fondazione

2009 (lancio marketplace)

Paese principale

USA

Principali Paesi in cui opera

USA, Canada, Messico, Brasile, Argentina

Prodotti pubblicati

oltre 60 milioni

Visite web mensili

346 milioni

Categorie principali

Prodotti per la casa, elettronica, multimedia, abbigliamento, prodotti per bambini, prodotti per auto, gioielli e accessori, cura della persona, cibo e bevande, prodotti per animali

La Mappa Completa dei Marketplace

Come e dove raggiungere più clienti, oltre il tuo e-commerce? Quali sono le aree geografiche e i marketplace più promettenti per il tuo specifico brand?

Abbiamo preparato per te una Mappa completa di tutte le piattaforme e-commerce suddivise per Paese e per categoria di prodotto. 

ottieni la Mappa