Vendere online su Bol.com

Cos’è Bol.com

Bol.com è il marketplace più visitato dei Paesi Bassi, una delle poche aree in Europa in cui un player locale surclassa il potente Amazon. Per avere un’idea della popolarità è sufficiente considerare che mentre Bol.com riceve in media circa 42 milioni di visite mensili, Amazon ne riceve in media “solo”  214.000.

Il marketplace olandese deve il suo successo all’ampia offerta, alle spedizioni rapide e ai prezzi convenienti

Perché vendere su Bol.com

  • Con più di 15 milioni di articoli e oltre un milione di visite al giorno, Bol.com è la piattaforma online più popolare in Olanda per varietà di prodotti e convenienza.
  • La percentuale di utenti che fa shopping online in Belgio e nei Paesi Bassi è ai primi posti in Europa. In Olanda la vendita online di prodotti di abbigliamento, lifestyle e tecnologia è in continua crescita. Si tratta quindi di un mercato attrattivo per i brand che si sviluppano in questi settori.
  • Bol.com dà la possibilità di esternalizzare lo stoccaggio. Ciò permette al seller di concentrarsi sulla vendita dei propri prodotti e di ottimizzare i costi di logistica.
  • I costi per vendere sul marketplace sono inferiori alla media. Bol.com non prevede nessun costo iniziale e nessun canone mensile.

Come vendere su Bol.com

Per vendere su Bol.com è necessario:

  • registrare la propria azienda presso la camera di commercio in Olanda (Kamer van Koophandel) o in Belgio (Handelsregister).
  • caricare prodotti appartenenti a una delle categorie presenti sul marketplace e provvisti di codice EAN (un codice standard identificativo a livello europeo).
  • rispettare i requisiti di qualità della piattaforma. Ad esempio, la valutazione dei venditori non deve essere inferiore a 8/10 e la spedizione deve essere tracciabile al 100%.

Cosa vendere su Bol.com

Bol.com è un marketplace generalista. Ad eccezione dei prodotti alimentari (tè e caffè esclusi), i clienti hanno a disposizione oltre 20 categorie di prodotti. Fra queste spiccano i libri ed ebook (disponibili in più lingue), musica, film, elettronica e giocattoli. Per quanto riguarda l’abbigliamento, i top sellers sono gli articoli sportivi. Vi sono poi sezioni specifiche sugli accessori per animali e cura della persona

Quanto costa vendere su Bol.com

Aprire uno shop online su Bol.com è più accessibile rispetto ad altri marketplace della stessa categoria. Difatti non vi sono canoni mensili e l’apertura dello store è gratuita. I venditori pagano le commissioni solo sul transato, che variano dal 5% al ​​17% in base alla categoria di prodotto.

Spedizioni e resi su Bol.com

Il sistema logistico di Bol.com è molto apprezzato dalle aziende che vendono sulla piattaforma. Il retailer si occupa dell’intera gestione logistica e consegna la maggior parte degli ordini entro 24 ore. Il venditore spedisce la merce ai centri di distribuzione, dopodiché Bol.com gestisce stoccaggio e consegne. Persino l’etichettatura dei prodotti può essere esternalizzata.

Il cliente può effettuare reso gratuito entro 30 giorni se gli articoli sono venduti da Bol.com o dai venditori tramite la piattaforma. Se gli articoli sono stati acquistati da un venditore privato, il periodo di reso gratuito è di 14 giorni.

Sito web

www.bol.com

Anno fondazione

1999

Paese principale

Paesi Bassi

Principali Paesi in cui opera

Paesi Bassi, Belgio, USA, UK

Prodotti pubblicati

oltre 15 milioni

Visite web mensili

56 milioni

Categorie principali

Elettronica, libri, media, moda, accessori, gioielli, prodotti per bambini e per la maternità, prodotti per la salute, utensili per la casa, accessori per animali domestici

La Mappa Completa dei Marketplace

Come e dove raggiungere più clienti, oltre il tuo e-commerce? Quali sono le aree geografiche e i marketplace più promettenti per il tuo specifico brand?

Abbiamo preparato per te una Mappa completa di tutte le piattaforme e-commerce suddivise per Paese e per categoria di prodotto. 

ottieni la Mappa