Dove vendere online in Italia: la classifica dei marketplace più popolari del 2023

i principali marketplace in Italia

Le aziende italiane investono sui marketplace? E quali sono i principali marketplace in Italia?

La fotografia scattata dal report 2023 “E-commerce in Italia” di Casaleggio Associati evidenzia che la maggior parte delle aziende concentra le proprie risorse su uno o pochi canali.

Il 65% degli e-commerce italiani vende sui marketplace. Il 46% di queste è presente su solo 2-3 piattaforme contemporaneamente.

Cosa cercano invece i consumatori? 

Secondo la ricerca di Yocabè, “E-commerce: imprese e consumatori davanti alla sfida dell’e-shopping“, è interessante notare che ben il 91% dei consumatori che si dedicano agli acquisti online predilige regolarmente l’utilizzo delle piattaforme marketplace come principale canale di acquisto.

Inoltre, tra i principali marketplace in Italia che sono stati maggiormente utilizzati per effettuare acquisti online nell’ultimo anno ci sono Amazon (95%), eBay (41,6%) e Zalando (39%).

In base ai dati riportati dallo studio, i vantaggi di acquistare tramite piattaforme di marketplace sono principalmente i tempi di spedizione esattamente indicati e la sicurezza di acquistare tramite un «brand» conosciuto.

La classifica dei principali marketplace in Italia

# 1 Amazon

i principali marketplace in Italia

Quando i brand italiani si affacciano al mondo dei marketplace, Amazon è quasi sempre la scelta naturale. E a ragione.

La piattaforma di Jeff Bezos è infatti la più popolare nel nostro Paese. Nel 2023 Amazon ha generato una media di 160 milioni di sessioni mensili con una decrescita di circa 14 milioni di visite rispetto al 2022.

# 2 eBay

i principali marketplace in Italia

La seconda piattaforma e-commerce più visitata dagli italiani è la californiana eBay. Classificato tra i 50 siti più visitati al mondo, eBay vende in quasi 30 Paesi e ospita 1 miliardo di articoli di qualunque categoria, tra cui moda, arredo e giardino, ricambi auto, tecnologia. Nel 2023 ebay.it ha attirato una media di 45 milioni di visite/mese (in linea con il 2022).

# 3 AliExpress

i principali marketplace in Italia

AliExpress è una piattaforma che ospita piccoli rivenditori indipendenti, di proprietà di Alibaba. Nata per offrire alle piccole aziende cinesi visibilità a livello globale, oggi è aperta anche a rivenditori di altre nazionalità (tra cui Italia, Spagna, Turchia, Russia).

La versione italiana di AliExpress è visitata in media quasi 14,2 milioni di volte al mese (nel 2022 erano 11 milioni).

# 4 Temu

i principali marketplace in Italia

Al quarto posto Temu, che, con una media di 14 milioni di visite mensili, nella classifica fa scendere in quinta posizione Zalando. Si tratta di una piattaforma e-commerce cinese lanciata negli Stati Uniti nel 2022. Arrivata in Europa nel 2023, che ha alterato gli equilibri nella maggior parte delle classifiche dei marketplace. 

# 5 Zalando

i principali marketplace in Italia

Con un decremento di circa 3 milioni di visite/mese rispetto al 2022, Zalando è il quinto marketplace più visitato in Italia. Rispetto alla classifica 2022, il sito tedesco perde due posizioni a discapito di ManoMano.

Anche Zalando Privé, la sezione dedicata alle vendite private, ha ottenuto una decrescita delle visite di quasi il 10% anno su anno. Nell’ultimo periodo Zalando Privé ha registrato 3 milioni di visite.

# 6 Leroy Merlin

 

La famosa catena di negozi francesi specializzata in articoli di bricolage, fai-da-te, edilizia, giardinaggio, decorazione e arredamento bagno, nel 2021 ha lanciato in Italia il suo marketplace in Italia, che oggi riscuote una media di 9 milioni di visite mensili. 

# 7 ManoMano

Con una media di oltre 8,4 milioni di visite al mese, il sito francese di fai-da -te, bricolage e giardinaggio ManoMano è il sesto marketplace più visitato in Italia. Rispetto al 2022,ha registrato una flessione delle visite di circa il 4%.

# 8 Decathlon

i principali marketplace in Italia

Anche Decathlon, azienda francese che riunisce sotto il proprio marchio oltre 1500 negozi di articoli sportivi su scala mondiale, ha lanciato il suo marketplace in Italia nel 2021. Guadagna oggi una media di 7 milioni di visite mensili. 

# 9 IBS

IBS nasce a fine anni ’90 come piattaforma online per acquistare libri. Dal 2017 su IBS è possibile acquistare anche videogiochi, film, musica, articoli regalo, tecnologia. La piattaforma italiana ospita oltre 5 milioni di referenze, in linea con il 2022.

# 10 ePrice

ePrice è un marketplace italiano specializzato in elettrodomestici e tecnologia. Si rivolge a 4 milioni di italiani e ospita al suo interno circa 8 milioni di referenze. Conta oltre un milione di sessioni al mese, ePrice è il decimo sito marketplace più rilevante in Italia.

# 11 Veepee 

i principali marketplace in Italia

È l’outlet online della moda. Conta milioni di clienti registrati che accedono a una selezione di abbigliamento, prodotti per la cura della persona, tecnologia a prezzi ribassati. Parte del gruppo Vente Privée, è popolare anche in Spagna, Brasile, Messico e Francia.

Nel nostro Paese riceve una media di oltre un milione di visite al mese, posizionandosi come l’undicesimo marketplace più utilizzato in Italia.

Trend, news e report sui marketplace e le vendite online

Oltre 1.500 CEO, E-commerce, Marketing e Sales Manager già ricevono la nostra newsletter.

mandatela anche a me
RICHIEDI PREVENTIVO